Statuti


I. GENERALITÀ

Art. 1 – Nome e sede

1. ARCA21 è l’acronimo di Associazione per la Responsabilità e la Cooperazione Attiva, fondata nell’aprile 2021 ed è un’associazione ai sensi degli art. 60-79 del CCS dotata di personalità giuridica propria e senza scopo di lucro.
2. La sua sede è situata presso il domicilio o luogo di lavoro del presidente.

Art. 2 – Scopi e attività
1. ARCA21 promuove il pensiero libero e critico, distaccato da ogni forma di dogmatismo, totalitarismo o pregiudizio. Essa sostiene una visione umanista costruita sulla responsabilità sia individuale che collettiva, con il fine di creare una cooperazione interprofessionale nel rispetto dei principi etici e morali.
2. ARCA21 è un organismo operativo che si avvale di una riconosciuta evidenza scientifica basata anche sugli sviluppi virtuosi della tecnologica, integrata ad un sano equilibrio umanistico ed olistico alla risoluzione dei problemi.
3. ARCA21 sostiene le persone nell’acquisizione di informazioni per favorire la crescita individuale, lo sviluppo dell’indipendenza finanziaria, attraverso la creazione di una community di interscambio e valorizzazione del mercato del lavoro e del denaro, in modo virtuoso ed economicamente sostenibile.
4. ARCA21 sostiene la libertà di coscienza, di opinione e di espressione dell’individuo. Si proclama inoltre per l’indipendenza da qualsiasi influenza politica e confessionale. Essa incoraggia la scienza, la filosofia, l’arte e la cultura e può sostenere iniziative miranti alla loro diffusione, collaborando con altre associazioni, fondazioni e gruppi che hanno medesimi scopi. Essa può partecipare al dibattito politico o intraprendere iniziative politiche nella misura in cui serva a perseguire gli scopi di cui all’Art. 2.1-3
5. ARCA21 garantisce la coordinazione di gruppi professionali auto-organizzanti al suo interno, così da avere rappresentanza e diritti di parola nel Consiglio Direttivo attraverso la creazione di un network comunicativo di lavoro interprofessionale.
6. ARCA21 informa, sostiene, promuove, divulga la riservatezza e la privacy delle persone nel mondo digitale, ed usa mezzi che la sostengono e la garantiscono ai suoi membri.
7. ARCA21 può creare spin-off interne di gruppi di lavoro, associazioni, o fondazioni, finalizzati alla progettazione e realizzazione di idee e propositi imprenditoriali di interesse comunitario.


II. SOCI

Art. 3 – Condizioni
1
. Possono diventare soci di ARCA21 le persone di età superiore ai sedici anni che condividono gli scopi e gli statuti dell’Associazione e che non hanno gravi conflitti di interessi per il loro ruolo amministrativo in altre società, associazioni, istituzioni federali e cantonali, partiti politici e confessioni religiose.
2. Ogni socio seleziona all’iscrizione l’appartenenza a un gruppo professionale

Art. 4 – Ammissione
1. La richiesta di ammissione deve essere formulata dall’interessato tramite l’iscrizione sul sito internet attraverso il modulo preposto, debitamente compilato, e accettando il regolamento e gli statuti, e la condivisione dei dati personali protetti dalla legge federale della protezione dei dati (LPD 235.1)
2. La richiesta di unirsi all’associazione avviene tramite modulo informatico ed è confermata dopo l’avvenuto pagamento della tassa sociale annuale.
3. Il Consiglio Direttivo, anche su invito dell’Assemblea Generale, può respingere una candidatura che non soddisfa le condizioni di ammissione, che entra in conflitto con gli scopi societari o per altri validi motivi. Una candidatura respinta può essere sempre ripresentata in un secondo tempo dopo risoluzione del conflitto d’interessi.
Art. 5 – Dimissioni
1
. La dimissione da ARCA21 può avvenire soltanto per la fine di un anno civile con un preavviso scritto (cartaceo o email) di tre mesi. Al Consiglio Direttivo è data facoltà di ammettere singole eccezioni.

Art. 6 – Esclusione
1.
Il Consiglio Direttivo con delega dall’Assemblea Generale può escludere i soci che:
a) ledono in modo grave la reputazione di ARCA21
b) agiscono in contrasto con i suoi interessi o ripetutamente trasgrediscono gli statuti o decisioni
conformi agli stessi.
c) creano raggruppamenti sovversivi generando antagonismi, malumori, e lotte intestine di potere
2. L’Assemblea Generale può inoltre deliberare sull’esclusione dei soci che senza validi motivi non ottemperano al dovere di versare il loro contributo malgrado un duplice richiamo che li ha resi attenti sulle conseguenze della loro inadempienza.
3. Il socio contro cui è stata avviata una procedura di esclusione deve essere informato per iscritto o email, e ha il diritto di essere sentito di fronte al Consiglio Direttivo.

III. ORGANIZZAZIONE
Art. 7 – Organi
A. Il Consiglio Direttivo
B. L’Assemblea Generale
C. L’ufficio di Revisione
D. Gruppi Professionali
E. Altro

Art. 8 – Consiglio Direttivo (CD)
1.
Esso è composto da un minimo di 5 membri e un massimo di 9 persone nominate dall’Assemblea tra i soci medesimi. Il CD resta in carica per il periodo di quattro anni e le persone possono essere rielette senza alcun limite di temporalità. Alla scadenza l’Assemblea procede con il rinnovo dei mandati.
2. Nel CD siederanno sempre almeno 2 rappresentati dei soci fondatori, oppure 2 membri che succedono ad essi direttamente designati, per garantire la continuità del progetto originale.
3. Il CD gestisce le attività in corso e rappresenta l’associazione all’esterno. Emana i regolamenti. Interagisce con i gruppi professionali rappresentati al suo interno per garantire ascolto e collaborazione con tutte le necessità professionali rappresentate in ARCA21.
4. Il CD può impiegare dei gruppi di lavoro (gruppi di esperti) per la realizzazione di progetti specifici, ricercando risorse interne all’associazione. Se le figure necessarie sono assenti al proprio interno è possibile scegliere collaboratori esterni. Ai fini del raggiungimento degli scopi dell’associazione, il CD può impiegare o incaricare terze persone, dietro un adeguato compenso.
5. Il CD dispone di tutte le competenze che la legge o il presente statuto non conferisce a un altro organo.
6. All’interno del CD sono rappresentate e liberamente deliberate le seguenti competenze:
a) presidenza
b) vicepresidenza
c) tesoriere/cassiere
d) segretario
e) revisore interno
L’accumulazione delle cariche è possibile.
7. Il CD si riunisce ogni volta che l’attività lo richiede. Ogni membro del CD può richiedere la convocazione di una seduta, indicandone i motivi. Se nessun membro del CD richiede una consulenza in presenza, le decisioni prese tramite circolazione degli atti (email o video-call) sono valide.
8. In linea di principio il CD è attivo a titolo onorifico, ha però diritto al rimborso delle spese sostenute, che verranno erogate come rimborso spese di partecipazione.

Art. 9 – Assemblea Generale (AG)
1.
L’organo supremo dell’associazione è l’Assemblea Generale dei soci. Un’AG dei soci ordinaria ha luogo annualmente durante il secondo trimestre dell’anno.
2. I soci vengono convocati all’AG per iscritto tramite email con un preavviso di 30 giorni, con allegato l’ordine del giorno.
3. Le eventuali istanze (punti all’ordine del giorno/attività da aggiungere in discussione) da parte di associati all’attenzione dell’Assemblea dei soci vanno inoltrate per iscritto al CD entro 2 mesi dalla data dell’AG.
4. IL CD o 1/5 dei soci membri di ARCA21 possono chiedere in qualsiasi momento la convocazione di un’assemblea dei soci straordinaria, indicandone lo scopo. L’assemblea deve avere luogo entro 2 mesi dalla ricezione della richiesta.
5. L’AG è preposta per i seguenti compiti inalienabili e le seguenti competenze:
a) approvazione del verbale della precedente AG dei soci
b) approvazione del rapporto annuale della Direzione
c) accettazione del rapporto di revisione e approvazione del rendiconto annuale
d) discarico della CD
e) elezione ogni 4 anni del Presidente e degli altri membri del CD
f) determinazione del contributo sociale annuale
g) approvazione del budget annuale
h) presa di conoscenza sul programma delle attività
i) deliberazione sulle istanze dei soci
j) decisioni e modifiche in merito a controversie e nomine dei Gruppi Professionali
k) modifica dello statuto
l) decisione in merito all’esclusione di soci
m) deliberazione sullo scioglimento dell’associazione e dell’impiego del ricavato della liquidazione
6. Ogni AG dei soci regolarmente convocata ha facoltà di decidere indipendentemente dal numero dei soci presenti, ad eccezione delle modifiche statutarie (Art. 9.8) e dello scioglimento dell’associazione (Art. 19)
7. Le decisioni vengono prese con la maggioranza semplice dei voti espressi; le astensioni e i voti non validi non vengono conteggiati. In caso di parità di voti, decide il voto del presidente del giorno
8. La modifica dello statuto richiede l’approvazione di una maggioranza assoluta
9. Le decisioni prese dall’AG devono essere messe a verbale. È sufficiente un verbale delle decisioni.

Art. 10 – Gruppi Professionali (GP)
1
. La struttura dell’associazione ARCA21 prevede la creazione di GP che coordinano le richieste, le esigenze, e le proposte dei singoli soci al CD e all’AG, così come la promozione di attività, mandati e progetti specifici.
2. Nel formulario elettronico di adesione ad ARCA21 viene richiesta la selezione di una specifica categoria professionale (compreso le categorie studente, casalinga, pensionato, altro)
3. All’interno dei singoli GP è possibile designare dei moderatori (da 1 a 3 persone) della comunicazione interna al gruppo, che diventano al contempo portavoce ufficiale verso il CD.
4. Il CD darà supporto per agevolare l’organizzazione dei singoli GP formando un network comunicativo

Art. 11 – L’Ufficio di revisione (UR)
1
. Il CD su incarico dell’AG dei soci nomina 2 revisori dei conti: una persona interna a ARCA21 e una persona giuridica esterna che controllano la contabilità ed eseguono almeno una volta all’anno in controllo totale dei movimenti del conto dell’associazione. L’UR riferisce e propone al CD, e all’attenzione dell’AG dei soci.
2. Rimane in carica per 4 anni. Può essere rieletto.

Art. 12 – Diritto di firma
1. L’associazione è vincolata dalla firma collettiva a due del presidente con un altro membro del CD.

Art. 13 – Responsabilità
1
. Per i debiti dell’associazione risponde solo il patrimonio dell’associazione. È esclusa la responsabilità personale dei soci.


IV. FINANZE

Art. 14 – Mezzi
1
. I mezzi finanziari di ARCA21 si compongono:
a) della riscossione della tassa sociale

b) delle elargizioni, sovvenzioni e donazioni
c) da proventi derivanti dall’organizzazione di manifestazioni
d) da proventi derivanti da accordi di prestazioni

d) nonché di altre entrate derivati dai progetti creati

Art. 15 – Esercizio sociale
1
. L’esercizio sociale decorre dal 1. gennaio al 31 dicembre di ogni anno civile.
2
. Entro tre mesi dopo la chiusura dell’esercizio il Tesoriere provvederà ad allestire il bilancio consuntivo e il bilancio preventivo del successivo esercizio da sottoporre all’CD e quindi all’approvazione dell’AG.
3. I bilanci sono a disposizione e possono essere consultati da qualsiasi socio che ne faccia richiesta nei 30 giorni che precedono l’AG dei soci, prevista per il secondo trimestre.

Art. 16 – Tassa sociale
1
. L’AG fissa ogni anno l’ammontare della tassa sociale su proposta del Tesoriere e del CD.
2. Il CD può prevedere agevolazioni per gli studenti e le persone bisognose.
3. La tassa viene riscossa dal Tesoriere/Segretario mediante fattura indirizzata a tutti i soci per mezzo elettronico al più tardi entro il 31 marzo di ogni anno ed è valida per l’anno in corso. La fattura deve essere corrisposta di regola nel termine di 30 giorni.
4. In caso di mancato pagamento, il Tesoriere/Segretario intima ai soci morosi un primo richiamo seguito se del caso da altri.
5. Qualora anche il secondo richiamo rimanga infruttuoso, il socio moroso perde automaticamente la sua qualità di socio di ARCA21
6. Il diritto di voto dei soci morosi può essere temporaneamente sospeso dal CD. Esso si riattiva in ogni caso automaticamente dopo il pagamento di tutti i contributi scaduti.

Art. 17 – Riserve e investimenti speciali
1
. È costituito un fondo d’investimento a basso rischio, corrispondente al massimo del 10% del capitale associativo, derivato dalle tasse sociali nell’anno di fondazione di ARCA21, fino a un max. di 100’000 CHF
2. Il fondo in questione è mantenuto per la durata minima di 4 anni, e gli interessi derivati da esso sono destinati al rimborso spese del CD.
3. L’AG può decidere per l’accantonamento di ulteriori riserve, per l’investimento in altre determinate iniziative oltre a quelle decise dal CD, o per riservare parti del patrimonio per scopi speciali.
4. Ulteriori investimenti e accantonamenti straordinari richiedono la maggioranza qualificata di 2/3 dell’AG.


V. DISPOSIZIONI VARIE

Art. 18 – Organi di comunicazione

1. Gli organi di comunicazione ufficiali di ARCA21 sono di natura informatica e telematica: per es. newsletter, portali di webinar, portali di comunicazione web. Il CD determinerà le forme più idonee di comunicazione, che possono essere sviluppate internamente all’associazione, così come in appoggio a ditte esterne specializzate. Tutti i soci sono automaticamente abilitati all’uso.
2. I costi di edizione e pubblicazione di contributi digitali e/o cartacei per i soci, o per la sensibilizzazione della popolazione, rientrano nelle spese correnti e ordinarie dell’Associazione ARCA21.
3. Qualora l’attività divulgativa digitale, o ev. anche cartacea, cresca notevolmente il CD può delegare i compiti a una Redazione, che viene nominata dal CD e che deve in ogni caso sottostare agli scopi sociali e al controllo interno del CD. In essa deve far parte almeno 1 membro del CD con diritto di veto.

Art. 19 – Scioglimento dell’associazione
1
. Lo scioglimento dell’associazione può essere pronunciato con una decisione presa nell’ambito di un’AG dei soci ordinaria o straordinaria e con la maggioranza assoluta dei 3/5 dei soci
2. Se la partecipazione all’AG dei soci è inferiore al 60% del numero dei soci, una seconda assemblea urgente deve avere luogo entro un mese. Nell’ambito di questa seconda assemblea, l’associazione può essere sciolta anche con la maggioranza qualificata dei 3/5 dei soci presenti.
3. Con lo scioglimento di ARCA21 il patrimonio dell’associazione va a un’organizzazione esente da imposta, preferibilmente una fondazione, che persegue finalità identiche o simili. È esclusa la distribuzione del patrimonio tra i soci.

Art. 20 – Entrata in vigore e modifiche
Il presente statuto è stato accettato nell’ambito dell’assemblea costitutiva del 21.04.’21 ed è entrato in vigore in questa data.


Data e luogo: Mendrisio, 3 maggio 2021